• Borgo Solario

Tour guidati in bicicletta

Aggiornamento: 20 gen


LA GUIDA:

Daniele è una guida MTB certificata: nato e cresciuto al Trasimeno. La bici è da sempre la mia passione ed ogni sentiero è per me una buona occasione per vagare, scoprendo nuovi scorci e paesaggi inediti. Pedalare nella natura ha qualcosa di magico: c’è sempre qualcosa di inesplorato, e per questo vivo ogni uscita con lo stesso entusiasmo di un viaggiatore. Amo il lago e i luoghi dove vivo, le morbide colline tra Umbria e Toscana e le panoramiche montagne dell’Appennino. Adoro i colori, parte essenziale della mia professione di grafico e fotografo.


Prenota il tuo itinerario:


Contatti: 347 17 84 437

Sito web: https://www.thewanderingbike.it/


Goditi l'Umbria in bicicletta!

Escursioni in bici alla scoperta delle bellezze dell’Umbria, in compagnia di una guida certificata. Pedalare lentamente, osservare la natura, vivere un’esperienza unica: The Wandering Bike è un viaggio nei luoghi più belli dell’Umbria, guidati da Daniele.


IL TERRITORIO:

L’Umbria è una regione tutta da vivere, pedalando lentamente immersi nel verde.

Perugia, antica capitale etrusca, guarda il Tevere e il Monte Subasio. Dal lì, grazie alla Ciclovia Perugia-Trasimeno, si raggiunge facilmente il lago.

Il Trasimeno è circondato da colline ricche di oliveti, vigneti, campi dorati e borghi dal fascino unico: Castiglione del Lago, Paciano, Panicale, Piegaro, Città della Pieve, Passignano sul Trasimeno, Tuoro sul Trasimeno e Magione. Un bellissimo anello ciclabile permette di scoprire tutto il territorio, offrendo indimenticabili momenti di scoperta e relax.

Attorno alle valli incantate della regione sorgono Assisi, Spello, Foligno, Bevagna, Montefalco, Trevi e Spoleto. La Ciclovia Assisi-Spoleto attraversa questi posti magici, culla del Sagrantino e dell’olio di altissima qualità.

Il fiume Tevere corre da nord a sud, toccando Todi e Città di Castello: dal borgo altotiberino parte la splendida Ciclovia del Tevere che raggiunge Perugia. Più lontano spiccano i monti di Gubbio e Gualdo Tadino, il Monte Cucco, i Monti Sibillini e tutto l’Appennino, luoghi dove le esperienze in bici si fanno più avventurose.

A sud, Terni, Narni, Amelia e Orvieto sfoggiano con eleganza la loro millenaria storia. Gli eremiti di tutte le epoche hanno attraversato i boschi della Valnerina, che oggi ospitano la Greenway del Nera: è questa una delle ciclabili più belle della regione, assieme all’itinerario della vecchia ferrovia Spoleto-Norcia che raggiunge il cuore dei Sibillini.




28 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti